BIOGRAFIA

Figlio dʼarte, fin da piccolo resta affascinato dalla musica jazz ascoltando numerosi dischi della collezione paterna. Allʼetà di dodici anni inizia a studiare la batteria seguito dal padre e dopo un anno viene ammesso al Conservatorio di Salerno dove a 20 anni si diploma con il massimo dei voti in strumenti a percussione con il M° Carlo Di Blasi.

Partecipa dal ʻ98 in poi a diversi seminari di perfezionamento per vibrafono e marimba tenuti da David Friedman, Dave Samuels, Ed Saindon e Saverio Tasca.

Ha suonato con importanti musicisti del panorama jazzistico tra i quali: Luis Agudo, Fabrizio Bosso, Marco Tamburini, Roberto Martinelli, Tino Tracanna, Pietro Tonolo, Attilio Zanchi, Aldo Vigorito, Stefano Senni, Julian Oliver Mazzariello, Dario e Alfonso Deidda, Marco Brioschi, U.T.Gandhi, Daniele DʼAgaro, Bruno Cesselli, Massimo De Mattia, Saverio Tasca, Dave Samuels, Giovanni Maier, Luciano Caruso, Francesco Bearzatti, Romano Todesco, Denis Biason e molti altri.

In ambito teatrale e orchestrale ha collaborato con: Teatro dellʼOpera di Roma, Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, Teatro La Fenice di Venezia, Orchestra e Coro San Marco di Pordenone, l’attore Sandro Buzzatti.

Nel 2004 è vincitore del Premio Massimo Urbani e Premio del Pubblico come giovane talento del jazz italiano.

Nel 2009 si laurea in Jazz con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Castelfranco Veneto con il M° Pietro Tonolo.

Nel 2011 consegue lʼabilitazione A077 per lʼinsegnamento delle Percussioni.

Ha partecipato alla realizzazione di una cinquantina di incisioni discografiche.

Attualmente è docente di Percussioni presso il Liceo Musicale G. Marconi di Conegliano.

Inoltre è attivo sulla scena jazzistica con varie formazioni che vanno dal jazz classico, alla musica sperimentale e di ricerca collaborando con i musicisti più rappresentativi del nord est italiano e della Slovenia.

E’ membro della Zerorchestra di Pordenone dal 2012.